FAQ - SmartBug

FAQ

Abbiamo le risposte alle vostre domande!

Di che materiale è fatto SmartBug?

SmartBug è fatto di FR4, ovvero un materiale composito realizzato impregnando un tessuto di fibra di vetro con una matrice di resina epossidica ritardante di fiamma. I semiconduttori sono fatti per lo più di silicio e altri metalli rari come l’oro.

Se lo collego alla mia vecchia lavatrice come riuscirà a interfacciarsi per accenderla una volta connessa alla corrente elettrica?

Ogni lavatrice, così come la lavastoviglie hanno installata una funzione di ripresa che ripristina il ciclo programmato nell’eventualità di un black out. Quando programmi un ciclo di lavaggio e la corrente va via, l’elettrodomestico ripartirà da dove ha lasciato non appena ritorna la corrente. Noi sfruttiamo questa funzione per rendere l'elettrodomestico smart senza intoppi. La routine è la stessa per tutti: carichiamo la lavatrice con i panni sporchi, stabiliamo il programma e facciamo partire l’elettrodomestico solo che a questo punto pigiamo l’interruttore SmartBug e tagliamo la corrente elettrica. E qui avviene la magia SmartBug! Scaricando e installando il plugin lavatrice potrai impostare lo spazio temporale per farla partire (per esempio quando la tariffa elettrica è più bassa), impostare il timer per posticipare il lavaggio, ecc. Potrai annullare l’azione sia da smartphone che toccando l’interruttore stesso. Per interfacciarsi con un elettrodomestico smart invece, SmartBug dipenderà dalla marca e protocollo adottati, visto che contiamo di coprire i marchi principali all’inizio. Essendo una piattaforma aperta, verrà anche estesa da terze parti attraverso lo sviluppo degli smart plugin che renderanno l’ecosistema compatibile con molti altri dispositivi.

È compatibile con Apple Home Kit?

So far, we are compatible with the major home assistants (Google and Amazon) but we plan to include HomeKit. Furthermore, being that SmartBug is an open platform, it will also be extended by third parties, through the development of smart-plugins that will make it compatible with many other devices. Thanks to these smart-plugins, either a third party developer or ourselves - in-house - will be able to integrate many other features, including eventually the compatibility with HomeKit.

A paragone di SmartThings, cosa ha di tanto speciale?

In due punti principali SmartBug dimostra la sua superiorità su SmartThings. In primo luogo per usare SmartThings bisogna che la casa sia dotata di dispositivi compatibili con i protocolli di comunicazione (come le Philips Hue o le lavatrici Samsung). Questo limite non esiste con SmartBug visto che è una piattaforma aperta e di conseguenza potrà essere estesa anche da sviluppatori terzi attraverso lo sviluppo degli smart plugin.

Cosa lo rende diverso da un Broadlink da 20$?

SmartBug possiede capacità hardware che lo portano ad agire come ogni singolo dispositivo smart che però è specializzato in un’unica funzione. Ciò significa che in base all’insieme di smart plugin installati sul dispositivo, un solo SmartBug potrà fungere non solo come presa touch ma anche da termostato smart, timer, contatore, telecomando, ecc.

Necessita di un hub?

In realtà il nostro prodotto non necessita di hub in quanto ogni singolo SmartBug può fungere da hub stesso e controllare una funzione specifica. Grazie all’uso della swarm intelligence gli SMartBug potranno comunicare tra loro e completare correttamente il loro compito. Ciò significa che non ci sarà nessun punto critico e che l’ecosistema sarà tollerante ai guasti rendendolo un sistema molto affidabile e flessibile.

Perchè non usare semplicemente un app?

La funzione telecomando è stata appositamente pensata per gli utenti apple visto che iPhone e iPad non hanno di fabbrica un IR blaster. SmartBug è un ecosistema: 10 SmartBug rendono una casa intelligente controllando il riscaldamento, aria condizionata, televisori, lavatrici, impianti di irrigazione, luci, cancelli, tapparelle e molto altro ancora. Inoltre essendo una piattaforma aperta potrà essere estesa da terze parti attraverso lo sviluppo di smart plugin che lo renderanno compatibile con molti altri dispositivi.

Quindi per una persona ignorante in tecnologia cosa è?

SmartBug è un interruttore a parete che può rendere la tua casa smart senza il bisogno di cambiare niente oltre gli interruttori. Include capacità per comportarsi come qualsiasi dispositivo smart ma che è solo abilitato a una funzione. Questo significa che dipende da quanti smart plugin si hanno installati sul dispositivo un solo smartbug non funge solo da interruttore touch ma anche da termostato intelligente, timer, contatore, telecomando, ecc.

Cosa ha di così unico paragonato alle alternative di mercato?

SmartBug è molto diverso dalle altre soluzioni nel mercato. La sua unicità sta nel fatto che è compatibile con tutti gli altri prodotti e dispositivi già esistenti (sia intelligenti che semplici). È un'infrastruttura abilitante che offre soluzioni orizzontali all’ecosistema domotico.

Riesce a “imparare” come Nest, usare i sensori o addirittura la prossimità di un telefono per rilevare un utente ed eseguire un’azione?

Si. Il sistema è dotato di sensori ed è in grado di rilevare l’utente dal suo smartphone e portare a termine un’azione. Impara dai comportamenti dell’utente e può tranquillamente gestire gli scenari (noi stessi stiamo aggiungendo alcuni scenari).

Sarà compatibile con i prodotti Lutron?

Sicuramente saremo integrati ai prodotti Lutron visto che loro sono aperti a sistemi creati da terze parti così da poter aumentare la le funzionalità delle loro tecnologie.

SmartBug potrà farmi risparmiare in termini di tasse e varie imposte?

SmartBug potrà aiutarti a risparmiare sull’energia e di conseguenza in denaro sulle tue bollette elettriche. Attraverso il dispositivo potrai monitorare il tuo utilizzo della corrente e aiutarti a tracciare elettrodomestici difettosi: se un elettrodomestico o dispositivo connesso a SmartBug sta consumando troppa energia, il dispositivo avviserà l’utente.